vuoto vuoto vuoto
curva.gif
 
T A M    s h o p
 
 
 

Albo d'oro:

2015 Campioni Adriatica Cup U15
2014 Campioni 2° Memorial Carlo Bianciotto U15
2012 Campioni Pallacanestro Nichelino Cup U15
2012 Campioni Trofeo Nazionale Don Bosco Cup U13
2009 Campioni Regionali FIP U14
2008 Conquista della serie D
2004 Campioni Regionali PGS U17

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Tam Shop
Tam News
le ultime notizie dal Tam Tam
e-mail: ....invia le news a tam@arpnet.it

Tam Shop








 12 Giugno 2005 - Assemblea dei Soci e Festa del Tam Tam + iscrizioni per il 7° TTB Camp
Si terrà domenica 12 giugno 2005, alle ore 16, presso la palestra Modigliani, la VII Assemblea dei Soci dell'Associazione Tam Tam.
Nel corso dell'Assemblea si presenterà il Bilancio consuntivo della gestione 2004-05 e si discuterà dell'andamento della stagione oltre a tracciare le linee guida per il prossimo anno. Seguirà una grande festa del basket con buffet conclusivo.
Durante la festa sarà possibile iscriversi al 7° Tam Tam Basket Camp, che si terrà a Cesana il 3-4 settembre 2005.


 14 Maggio 2005 - Un centinaio i partecipanti al Seminario "Sport come percorso educativo"
Si può parlare di un successo per l'atteso Seminario del Tavolo Sport. Circa un centinaio i partecipanti. Come prevedibile la nostra associazione ha fatto la parte del leone, con oltre trenta socifoto tra il pubblico. Ma al di là delle numerose presenze, il seminario è stato positivo per gli argomenti e gli spunti interessanti che ha offerto, sopratutto durante la discussione finale. Come da programma, si è cominciato con la presentazione del documento redatto dal Tavolo Sport. La presentazione è stata seguita dalla proiezione del video “ Polvere di periferia” a cura di Elena Fonti e Francesca Portalupi (Atelier). Una serie di testimonianze dirette di rappresentanti delle associazioni ha poi chiuso la prima parte della mattinata. Tra queste ha sicuramente spiccato quella di Marco Fasolio (juniores) che ha raccontato ai presenti l'esperienza del video prodotto per i Giochi Internazionali dello scorso anno. Apprezzamenti per il lavoro svolto sono giunti dal Presidente della Circoscrizione Juri Bossuto, nell'occasione foto moderatore dell'incontro, e da Nicola Pomponio, coordinatore della V Commissione. Entrambi hanno sottolineato come si sia fatto un passo importante ma che si tratti di una prima tappa di un percorso che dovrà portare ad un nuovo rapporto tra la Circoscrizione e lo sport. In questo percorso giocheranno un ruolo importante le associazioni, gli enti e il personale degli uffici circoscrizionali (in primis, come accaduto finora, Mauro Marinari e Laura Bruno). Dopo il coffee break offerto dall'Istituto Colombatto, si è aperta una ricca discussione. Sono emerse diversi spunti interessanti.
Assenti illustri le Scuole, i rappresentanti delle PGS e l'Assessore Montabone.
Sarebbe stato sicuramente interessante sentire la sua opinione sul documento, in un momento in cui si parla di investire soldi pubblici per riportare la serie A del basket nella nostra città.

 aprile 2005 - "Sport come percorso educativo", il seminario si terrà il 14 Maggio
Il documento redatto dal Tavolo Sport sarà presentato alla cittadinanza sabato 14 Maggio p.v. durante il seminario organizzatologo dal Tavolo Sport, che si terrà all'Isola (via Rubino 24), alle 9. Nel corso della mattinata verrà proiettato il video girato in questi giorni che vede tra i protagonisti i giocatori della squadra BAM.
Il programma del Seminario prevede:
9,00    Accoglienza
9,10    Saluto di Juri Bossuto (Presidente Circoscrizione 2)
          Nicola Pomponio (Coordinatore V Commissione): “Dalla delibera quadro al Tavolo Sport”
9,30    Presentazione del documento: “Sport come percorso educativo” a cura del Tavolo Sport del Progetto Giovani, interventi di Chiara Andrà (Acmos), Marco Barla (Tam Tam) e Sergio Celestini (Sportidea).
10,00  Proiezione Video “ Polvere di periferia” a cura di Elena Fonti e Francesca Portalupi (Atelier)
10,10  Testimonianze ed esperienze delle associazioni sportive del territorio: Dinamo Torino, SIS - Sant’Ignazio Sport, Sportidea-Caleidos, Tam Tam (intervento di Stefano Zamagni).
10,50  Pausa caffè (a cura degli allievi dell’IPSSAR Colombatto)
11,10  “I perché di uno sport a servizio della comunità”. Interventi di: Renato Montabone (Assessore allo Sport del Comune di Torino), Juri Bossuto, Nicola Pomponio.
11,40  Dibattito
12,50  Conclusioni

 domenica 20 marzo 2005 - La partita Juniores vista da Stefano Zamagni
Manca un’ora all’inizio della partita domenicale della squadra Juniores e l’ambiente in casa Tam Tam è rilassato. I ragazzi di coach Barla devono affrontare un avversario ostico, anche se non messo molto bene in classifica, come il Rivoli ma non manca l’ottimismo. Nel pre-partita Varesano ai nostri microfoni dice di essere sufficientemente carico per offrire alla propria squadra un’ottima prestazione. Passa poi ad analizzare più da vicino la partita: sarà una partita molto equilibrata, punto a punto, in cui sarà decisiva la difesa, una difesa dura e aggressiva in modo da portare pressione sui buoni tiratori ospiti.
L’attenzione cade inevitabilmente sulla nuova pettinatura di Varesano, da “skin”, il quale afferma con sicurezza che faciliterà la vittoria della squadra di casa, in quanto terrorizzerà gli avversari.
La squadra è già negli spogliatoi quando una terribile notizia scuote l’ambiente: Savino Di Leo non sarà della partita a causa di una rarissima sindrome influenzale che lo costringe a casa. De Blasio non dispera e invece sottolinea come ci penserà lui a supplire all’assenza di Di Leo. Anche Raiano è convinto che sia fondamentale la difesa e un gioco migliore di quello espresso nella brutta partita d’andata.
Per la prima volta, dall’inizio della stagione, agli Juniores è garantita, in casa, la presenza di due arbitri, speriamo che finalmente la Federazione si sia resa conto che il Tam Tam è un’importante realtà all’interno dell’ambiente cestistico e sociale torinese.
Inizia la partita tra l’entusiasmo del sempre più numeroso pubblico di casa ma gli idoli locali riescono a reggere il confronto con i tarantolati avversari solo nel primo tempo, chiuso sotto di dieci punti. All’inizio del terzo quarto il divario si allarga sempre più e la partita non offre emozioni fino al 45-77 finale. Sfortunatamente bisogna segnalare tensioni tra il tavolo degli eccellenti signori Varesano e Baracco e la panchina degli ospiti, colpevoli di atteggiamenti non certo simpatici e  per questo più volte beccati dal pubblico di casa.
Nel post-partita i giocatori sono molto delusi e alla conferenza stampa con i giornalisti si presentano solo coach Barla e i due lunghi Raiano e Baracco. L’opinione generale è quella di aver sprecato una buona occasione per dimostrare il proprio valore; secondo Barla, la partita è stata persa nel terzo quarto a causa delle troppe palle perse in attacco e all’aggressività e alla reattività degli avversari. La conferenza si chiude con una polemica di Raiano nei confronti dei giornalisti sempre pronti a criticare le sue ultime prestazioni, Raiano che in ogni caso aveva già dimostrato in campo di non essere in crisi con una buona doppia doppia, 12 punti e 11 rimbalzi, così come Baracco, 13 punti e 16 rimbalzi. A Varesano invece, autore di 13 punti con pessime percentuali dal campo ma con 6/7 ai tiri liberi, non é bastata la pettinatura: Foligno, l’ottimo playmaker avversario, sfoggiava un look ancora più spaventoso...
.

 mercoledì 2 marzo 2005 - Sono 4 i dirigenti Tam Tam al corso PGS
Peralta, Rosso, Varesano e Zappa sono i dirigenti Tam Tam che prenderanno parte al corso per dirigenti della PGS. Sei incontri per contribuire al corretto sviluppo della pratica sportiva nel mondo giovanile. Problematiche giovanili, dinamiche di gruppo, mass media e tanto altro sono gli argomenti di un corso che si prospetta molto interessante.

 mercoledì 2 marzo 2005 - Presentato in C2 il documento "Sport come percorso educativo"
Primo concreto risultato del Tavolo Sport, costituito, come i Tamburi ricordano bene, in seguito alla proposta di inserire lo sport nel Progetto Giovani della Circoscrizione 2 (vedi TTC arretrati). In tempi relativamente brevi il neo Tavolo, di cui fanno parte anche diverse altre associazioni e entità del territorio, ha prodotto un documento che descrive quale sport si intende promuovere. Questo documento è stato presentato oggi al Presidente e al Coordinatore della V Commissione della Circoscrizione che hanno espresso apprezzamento per il lavoro fin qui svolto e il loro sostegno per far entrare i contenuti nel più ampio Progetto Giovani, che sarà rinnovato prima dell'estate.
Il prossimo passo del Tavolo sarà quello di organizzare un Seminario (previsto il 7 maggio p.v. all'Isola), per presentare il documento ai cittadini e discuterlo in presenza di ospiti del mondo dello sport.
Per leggere il documento cliccare qui.

 domenica 20 febbraio 2005 - La Promo batte il Cus Torino
Sospinta da un caloroso pubblico, la Promo batte e supera in classifica il Cus Torino. Partita mai in discussione, tamburi precisi e concreti. Un paio di bombe di Calcagno e Calò, la freddezza sui liberi finali di Camperi e Perju e i due punti sono assicurati. Giovedì trasferta a Pinerolo, in palio il settimo posto.
Tam Tam - Cus Torino 66-53

 domenica 20 febbraio 2005 - Il BAM perde contro l'Atlavir
Primi due tempi combattuti, il BAM si batte bene con la prima della classe. Nel terzo quarto i tamburi soffrono eccessivamente la zone press avversaria e vanno in confusione. Si riprendono nell'ultimo quarto, ma è troppo tardi per raddrizzare la partita.
Tam Tam - Atlavir 32-71
Tabellino: Bianchi 2, Bianco 2, Capra, Checo 5, Di Gioia 2, Fiorito 1, Infortuna 2, Martinelli 2, Merlin 2, Morrone 4, Mussa 10, Zotta.


 sabato 12 febbraio 2005 - Il BAM espugna il campo dell'Agnelli
Con una prestazione sopra le righe di tutto il collettivo il gruppo BAM ottiene una meritata vittoria sul campo dell'Agnelli. Partita molto avvincente, sempre punto a punto. Per buona parte del match i tamburi tengono la testa avanti. Nel terzo quarto è +8, sembra fatta, ma l'Agnelli rientra. I ragazzi di coach Barla D. e Mozzone D. tengono duro, si portano ancora a +4 e si aggiudicano la sfida sul fil di sirena, gelando la palla dell'ultimo possesso. Da segnalare l'ottima prestazione in attacco di Morrone (in costante crescita) e Mussa. Gran lavoro difensivo per Bianco (ottimo anche in regia), Longhi e Merlin sul giocatore avversario più pericoloso.
Agnelli - Tam Tam 65-66 (21-21)(13-15)(17-17)(14-13)
Tabellino: Bianchi, Bianco,
Bocci 4, Capra, Di Gioia 6, Fiorito, Infortuna 3, Longhi, Merlin 1, Morrone 19, Mussa 31, Zotta 2.

 giovedì 3 febbraio 2005 - Juniores vittoriosi con grinta a Settimo. Passa anche la Promo alla Ginnastica
In un clima da corrida, la squadra Junior si impone sul Sea Settimo. La quarta vittoria consecutiva del gruppo Junior arriva al termine di una partita fisica che i nostri hanno saputo affrontare con il giusto agonismo. Con pochi spazi lasciati dal Settimo, subito a zona per sfruttare il piccolo campo di gara, la squadra di casa si aggiudicava la prima frazione di gioco. Dal secondo quarto però anche i Tamburi passano a zona e cominciano a rosicchiare punto su punto. Nella ripresa una maggiore precisione al tiro dei Tamburi e una grande grinta in difesa, consente il lento ma definitivo sorpasso.
Sea Settimo - Tam Tam 72-79. Tabellino: Baracco 14, Di Leo 15, Dominelli, Fasolio 2, Fontana, Montisci 6, Palladino 13, Patania 12, Varesano 17, Valentino.

La Promo passa di misura sul campo di via Magenta. Si porta a 12 punti, mantenendo inalterato il distacco dalla vetta della classifica.
Ginnastica - Tam Tam 65-67

 sabato 22 gennaio 2005 - Significativa vittoria BAM
Domenica 14 novembre 2004: Tam Tam - Usac Rivarolo 67-79
Sabato 23 gennaio
2005: Usac Rivarolo - Tam Tam 52 - 91
Grande prestazione del gruppo BAM a Rivarolo. Risultato dell'andata capovolto! I ragazzi di coach Barla D. e Mozzone D. hanno lavorato bene in questi mesi e il risultato della partita parla chiaro. I complimenti arrivano anche da uno stupito allenatore avversario. I tamburi entrano in campo concentrati e dettano legge fin dal primo minuto. Sono più reattivi sui palloni e fanno vedere azioni di buon basket. Ottima ancora una volta la collaborazione guardie - lunghi. Qualche difficoltà ad attaccare la difesa con raddoppi avversaria ad inizio terzo quarto, ma prese le misure i tamburi sono tornati alla via del canestro. Da segnalare l'ottima prestazione in attacco di Bove che ha tirato fuori la grinta giusta per affrontare avversari (per ora) fisicamente più forti.
Tabellino: Bianco, Bocci, Bove, Checo, Di Gioia, Fiorito, Longhi, Morrone, Mussa, Zotta.

 sabato 22 gennaio 2004 - Il minibasket vince il torneo del Monterosa
I ragazzi del minibasket (94-95-96) di Andrea Camperi si aggiudicano il torneo del Monterosa battendo prima il Reba Basket e poi, in una accesissima finale, i padroni di casa del Monterosa.

 domenica 16 gennaio 2005 - Bene Junior e Cadetti, cade la Promo a Dogliani
Dopo la vittoria netta della squadra Cadetti in trasferta (17-98 sulla Pall. Valpellice) anche il gruppo 88 si impone, sul campo di casa, con la Pall. Cral Cogne. Se per i cadetti è stato tutto facile, avversario ostico invece per i junior. Ottima prova di Raiano (21 punti e 10 rimbalzi) e Montisci. Da segnalare anche i 12 rimbalzi difensivi di Varesano. Partita equilibrata nella prima frazione, i tamburi allungano nella ripresa grazie ad una buona difesa a zona. Risultato finale Tam Tam - Cral Cogne 62-48.
La promo invece esce sconfitta dal campo di Dogliani 79-58. Per non perdere il passo dei primi, occorre ora vincere le 4 gare che mancano a chiudere il girone d'andata. Obiettivo tutt'altro che impossibile.

 domenica 16 gennaio 2005 - BAM: vittoria a S. Mauro
Buona la prima prestazione del BAM al rientro dalle feste natalizie. Vittoria sul campo di San Mauro. Alte percentuali di realizzazione nei primi due quarti hanno permesso ai tamburi di prendere subito il largo. Nel terzo quarto subentra un po' di stanchezza che fa si che venga sprecata qualche palla di troppo. Da segnalare l'ottima prestazione di Morrone sempre pronto a concludere a canestro sul "penetra e scarica" delle guardie.
Zero Uno San Mauro - Tam Tam 25-80
Tabellino: Bianchi, Bianco,
Bocci, Checo, Di Gioia, Fiorito, Infortuna, Merlin, Morrone, Mussa, Sellitti, Zotta.

 mercoledì 12 gennaio 2005 - Un allenamento speciale per il BAM
Dal 12 al 17 gennaio 2005 si è allenato con il gruppo BAM Eugenio, ragazzo bielorusso. La sua storia è comune a quella di tanti altri ragazzi dell'ex Unione Sovietica che, a causa dell'incidente alla centrale nucleare di Chernobyl (aprile 1986), hanno perso i genitori e, da quel giorno, vivono in orfanatrofio. Lui viene a Torino due volte l'anno, ospite di una famiglia italiana. In questa occasione il Tam Tam si è reso disponibile per far vivere a Eugenio e ai ragazzi delle proprie squadre un esperienza diversa dal solito. Lingua, abitudini, ma soprattutto storie di vita diverse, per un attimo si sono fuse insieme dietro ad un pallone! Anche questa è la forza del basket!    

 domenica 9 gennaio 2005 - Tutto facile per la Promo
Comincia bene l'anno per la squadra di coach Rasello: netta vittoria sull'Azzurra. Gli ospiti sono apparsi inferiori in ogni reparto mentre i Tamburi hanno avuto ampi spazi da fuori e da sotto. Solo nell'ultimo minuto sono stati raggiunti i 100 punti, ripetutamente richiesti dal pubblico di via Rubino.
Tam Tam - Azzurra 100-69


 martedì 21 dicembre 2004 - Esaltante vittoria dell'Under 21
L’under 21 chiude il 2004 con una esaltante vittoria. I tamburi si presentano all'incontro con una formazione decimata da infortuni e vacanze natalizie anticipate. All'esordio il giovanissimo Baracco, classe ’88. L’inizio della gara è caratterizzato da un forte equilibrio e da una scarsa vena realizzativa delle due formazioni e il primo quarto si chiude sul punteggio di 10-12 in favore del K2. Il secondo periodo di gioco segue la traccia del primo con un leggero allungo degli ospiti (+12) verso metà tempo, cui i tamburi rispondono riuscendo ad andare al riposo con soli 3 punti di distacco (22-25). L’equilibrio non varia dopo l’intervallo, le due squadre continuano a giocare punto a punto e si arriva all’inizio dell’ultima frazione di gioco sul punteggio di 37-39 in favore del K2. E’ nell’ultimo quarto che l’inerzia della partita si sposta verso il Tam Tam che gioca gli ultimi 10 minuti con un’intensità e una grinta superiore a quella degli avversari. La difesa a uomo a tutto campo mette in difficoltà il K2 che fatica a ripartire e permette ai tamburi di passare in testa, grazie anche ad un’elevata percentuale di realizzazione sui tiri liberi quando ormai il bonus è raggiunto e il fallo diventa sistematico. Il 26 a 21 dell’ultimo quarto premia la tenacia dei padroni di casa che fissano il punteggio sul 63 a 60.
Da sottolineare la gara di Baracco, sempre presente sotto canestro e per nulla intimorito dalla maggiore età degli avversari, quella di Calcagno e Calò che hanno permesso alla squadra di restare sempre in partita, mettendoci quel po’ di esperienza in più quando serviva, e quella di Perju, tra i più presenti e attivi durante il forcing di fine partita.
Tam Tam - Kappadue 63-60
Tabellino: Baracco 5, Bedetti 9, Bertola 2, Calcagno 8, Calò 17, Caprioglio 2, Cazzulo 4, Perju 14, Rubatto 2.

 mercoledì 15 dicembre 2004 - BAM incostanti
Domenica 12 dicembre la squadra BAM affronta con grinta ed entusiasmo il G.S. Sangone, candidata per il passaggio di turno. I tamburi, guidati dagli ottimi Di Gioia e Mussa, restano in testa fino a metà del secondo quarto, poi i ragazzi di Moncalieri hanno la meglio. Positivo soprattutto l'atteggiamento del gruppo che ha lottato su ogni pallone e fino all'ultimo secondo.
Tam Tam - GS Sangone 47-72
Tabellino: Billero, Bove, Capra, Checo 6, Di Gioia 19, Fiorito, Merlin 1, Morrone, Mussa 21, Sellitti, Zotta.
Completamente diverso l'atteggiamento nella partita infrasettimanale di Mercoledì 15 a Piossasco. Il primo tempo vede i tamburi dominare in quanto a soluzioni d'attacco, ma la precisione è poca e l'Alter conclude in vantaggio: 8-6. Dal secondo quarto i tamtammini sembrano scarichi, le idee si annebbiano e i ragazzi di Piossasco prendono il largo, grazie ad una buona capacità nella lettura del gioco. Anche in questo match, come a Rosta, è mancato qualcuno in grado di dare la carica nei momenti difficili.
AS Alter 82 - Tam Tam 63-34
Tabellino: Bianco 2,
Bocci 1, Bove, Capra 2, Di Gioia 8, Fiorito, Martinelli 2, Merlin, Morrone 9, Mussa 10, Sellitti, Zotta.

 domenica 12 dicembre 2004 - La Promo vola con la prima schiacciata della storia del Tam Tam
Partita dura Domenica al PalaTamTam. Ospite la Pol. Brabasket che cerca di metterla sullo scontro fisico fin dalle prime battute. I tamburi non si fanno intimorire, ma anzi volano alto. Al minuto 3 del secondo quarto Calcagno ruba palla, lancia in contropiede Rigo che inchioda ad una mano davanti alla curva in delirio! A completare l'esaltante serata un grande 5 su 6 da tre punti di Ratto, finalmente fisicamente recuperato. I ragazzi di coach Rasello portano a casa i due punti aggiudicandosi l'incontro per 62 a 53. Domenica prossima scontro con la prima della classe.

 domenica 12 dicembre 2004 - I Cadetti vittoriosi sul Moncalieri
I cadetti si impongono anche col Moncalieri B con un'altra convincente prestazione che li porta ad aggiudicarsi la partita per 65 a 44. Dopo un primo quarto combattuto, 13 a 9,  i tamburi vanno all'intervallo sul più 15. Nella ripresa, complice le difficoltà in attacco della squadra, il Moncalieri si riporta a 10 punti, ma nell'ultimo quarto i tamburi ribadiscono la loro superiorità fissando il risultato sul 65 a 44 finale. Nuovamente buone le prestazioni in attacco di Patania e Sassi (26 e 17 punti), e di Zuccaro in regia; doppia cifra anche per Zamagni (10 punti). Alla luce della terza vittoria consecutiva il Tam Tam rimane secondo in classifica, alla pari con Pino T.se, Chieri e San Mauro, e alle spalle del Moncalieri A; aspettando lo scontro "d'alta classifica" con il San Mauro che li vedrà impegnati Venerdì 17, porterà bene?

 domenica 5 dicembre 2004 - I Cadetti battono anche il Kolbe A
Dopo la vittoria della scorsa settimana col Kolbe B, anche il Kolbe A viene battuto dai Cadetti, che si impongono in casa per 68 a 56. Nei primi due quarti i tamburi patiscono la velocità delle guardie avversarie e solo sul finire del secondo, grazie ad una efficace zona 2-3, riescono a prendere quattro punti di vantaggio. Ad inizio terzo quarto è ancora la 2-3 a fare la differenza, il vantaggio supera i 10 punti ed è la svolta. Da segnalare l'ottima prova di Patania, autore di 31 punti, e la buona percentuale della squadra dalla lunetta.

 sabato 4 dicembre 2004 - Batosta BAM all'esordio
Netta sconfitta della squadra BAM sul campo di Rosta. L'inizio è buono, 0-4, poi Rosta mette la testa avanti in un primo quarto combattuto. Nel secondo i tamburi si addormentano e subiscono una serie di contropiedi micidiali. Il solo Mussa cerca di dare la carica alla squadra, ma senza successo. L'esordio in campionato dimostra che c'è ancora tanto da lavorare, ma soprattutto che deve migliorare l'approccio alla partita e la determinazione in campo.
GS Rosta - Tam Tam 93-25
Tabellino: Bianchi, Bocci 4, Bove, Capra, Di Gioia 5, Fiorito, Martinelli, Morrone, Mussa 9, Sellitti 7.

 
 sabato 27 novembre 2004 - Cadetti: vittoria al Kolbe
Dopo la sconfitta casalinga con la Crocetta, i cadetti si impongono sul campo del Kolbe B per 69 a 61. Vittoria frutto di un buon inizio di partita, nel quale, approffittando degli errori iniziali degli avversari, i tamburi si portano subito avanti di dieci punti. Vantaggio che viene mantenuto fino alla fine, nonostante qualche difficoltà nell'attaccare la zona 2-3 avversaria dopo l'intervallo. Buona prova di carattere dei ragazzi di coach Beef che, con una difesa più aggressiva del solito, portano a casa la prima vittoria ufficiale della stagione e riscattano la brutta prestazione con la Crocetta. Da segnalare la prova in attacco di Sassi e Patania (autori di 18 e 15 punti) e di Pellegrino.

 domenica 21 novembre 2004 - I risultati della settimana
Altra settimana difficile per le squadre del Tam Tam.
Comincia la Promo che perde una combattuta partita sul terreno del Saluzzo: 71-67 per i padroni di casa. I risultati delle prime cinque giornate di campionato hanno dimostrato che quest'anno non c'è una squadra che la fa da padrona, ma le partite si giocheranno tutte sul filo di sirena. I tamburi devono imparare a gestire meglio i vantaggi acquisiti durante la partita e a giocarsi tutto con la testa nei minuti finali.
L'Under 18 subisce una netta sconfitta a Venaria. Mai in partita, i ragazzi dimostrano di patire il gioco fisico e veloce degli avversari.
Grandi attese per l'Under 16 che esordisce in casa con la Crocetta. Dopo un buon inizio, la squadra di coach Beef manca del giusto entusiasmo per stare aggrappata agli avversari, che si impongono per
42-77.
Ultima amichevole precampionato per l'Under 14. Al PalaTamTam ospite la Crocetta. I ragazzi di coach Barla D. iniziano alla grande, 23-8 alla fine del primo quarto. Nel secondo quarto, però, entrano in campo troppo rilassati e gli ospiti si avvicinano a -6. Nel terzo la Crocetta impatta e la partita prosegue punto a punto fino ai minuti finali, quando gli ospiti trovano due bombe micidiali che spezzano le gambe ai tamburi. Risultato finale: 60-64.
L'Under 21, con in panchina la coppia Ratto-Rasello, è ospite sul campo dell'Agnelli. Il primo quarto è equilibrato (17-16), ma poi una asfissiante 3 2 tuttocampo dei padroni di casa ha la meglio: 77-38.

 domenica 21 novembre 2004 - Il minibasket al primo torneo ufficiale
I ragazzi del minibasket (94-95-96), alla guida di Paola Galliano e Andrea Camperi, parteciperanno al primo torneo ufficiale che si terrà i giorni 4 e 8 dicembre 2004 all'oratorio della Crocetta. Per l'occasione in regalo una t-shirt del Tam Tam per tutti. In bocca al lupo, ma soprattutto buon divertimento!

 venerdì 29 ottobre 2004 - Chi la dura la vince: complimenti Vladimir!
Un bel giorno coach Barla D. ha il piacere di conoscere, sul playground dell'oratorio Agnelli, Vladimir (classe 1986). La domanda sorge spontanea: perchè non vieni a giocare al Tam Tam? Anche la risposta è semplice: si ok uau! Purtroppo invece non sarà così semplice fare scendere in campo questo campione di resistenza! Infatti Vladi inizia ad allenarsi con il Tam Tam a fine 2000, ma, udite udite, potrà mettere piede in campo solo il 29 ottobre del 2004! Tutto questo perchè la Federazione Italiana Pallacanestro, fino all'anno scorso, non permetteva di giocare a basket a chi non fosse residente in Italia da almeno 1 anno. Vladi, per colpa delle lungaggini burocratiche italiane, ha ottenuto la residenza solo nell'ottobre del 2003 (pur avendone diritto da molto tempo). Il Tam Tam, con l'aiuto di un avvocato, ha condotto una dura lotta con la FIP di Roma. Ad inizio stagione 2004-2005 la FIP annuncia che la regola dell'anno di residenza viene eliminata e, Vladi, dopo 4 anni di duri allenamenti senza poter dimostrare le proprie capacità in partita, finalmente può calcare felicemente i parquet! EVVIVA!

 domenica 14 novembre 2004 - I risultati della Domenica
La Domenica del Tam Tam comincia con un amichevole del gruppo Under 14 contro i coetanei del Rivarolo. Le squadre si affrontano alla pari e giocano un divertente basket veloce. La spuntano gli ospiti grazie ad una maggiore capacità di concentrazione che ha consentito loro di prendere due break di dieci punti ad inizio primo e terzo quarto.
Tam Tam - Usac Rivarolo 67-79
Tabellino: Bianco 4, Billero 4, Capra 3, Checo 12, Di Gioia 16, Fiorito 8, Longhi 9, Marone, Martinelli 2, Merlin 6, Sellitti, Zotta 3.
Subito dopo l'under 18 affronta, per la seconda giornata di campionato, la Pall. Montalto Dora. L'inizio è per gli ospiti, poi i tamburi rientrano grazie ad un aumentata intensità in difesa. Ma appena i ragazzi di coach Barla M. allentano le marcature, è di nuovo il gioco in velocità del Montalto ad avere la meglio. Il risultato dice +20 per gli ospiti.
Anche per l'under 21 è campionato. Avversario il Rouge et Noir Basket che infligge un pesante passivo ai ragazzi di coach Bussolino che entrano in campo sfiduciati fin dal primo minuto. La carica del coach ha il suo effetto solo nel terzo quarto che i tamburi si aggiudicano di un punto.
Alle 21.15 chiude le danze la Promo. Grandi le attese della curva. Ospite il Boves Basket Ball. La partita è brutta, punteggio basso. I tamburi sempre in testa, è un canestro del positivo Perju a dare il +5 a 1 e 40 dal termine. Sembra fatta e invece no i cuneesi impattano e si va ai supplementari. Non paghi gli ospiti si portano anche a casa i due punti.
Nonostante le quattro sconfitte, simbolo di una stagione che si preannuncia difficile in casa Tam Tam, la vera vittoria è data dal fatto che in una Domenica pomeriggio di freddo sole, si sono alternati in palestra un centinaio, tra giocatori e sostenitori, di tamtammini! E la sfida continua!!!!!

 domenica 7 novembre 2004 - Prima della promo in trasferta
La Promozione mette il suo primo sigillo in trasferta. Con un grande attacco impone il proprio gioco in quel di Bra. Buone prestazioni degli under Bedetti, Calcagno, Peralta e Perju. Coach Milone soddisfatto già al lavoro per preparare il prossimo incontro.
Basket Team 71 - Tam Tam 77-84
Tabellino: Bedetti 13, Calcagno 14, Caprioglio 8, Costantini 1, De Blasi 8, Peralta 10, Perju 13, Rango 6, Rasello 2, Rigo 9.
Sconfitta in casa l'Under 21 (
Tam Tam - Crocetta 53-73), in una partita poco spettacolare e dal ritmo basso, contro un avversario apparso tutt'altro che irresistibile. Già visibile nei ragazzi qualche miglioramento, soprattutto nell'approccio alla gara, rimasta in bilico fino a metà del terzo quarto.

 martedì 19 ottobre 2004 - Sconfitta l'Under, vincono invece i Cadetti
Nella prima gara in assoluto per il Tam Tam nel campionato Under 21, il gruppo 87 rimedia una pesante sconfitta da un ottimo Kappadue. Sconfitta maturata per il miglior tasso tecnico e maggiore esperienza degli avversari ma anche per un eccessiva emotività dei nostri atleti che hanno difeso e attaccato decisamente sotto tono. La strada è lunga e in salita per la nostra giovane compagine ma l'entusiasmo non manca e i risultati non tarderanno ad arrivare.
Vincono invece di due punti i Cadetti in una prima amichevole esterna contro il Grugliasco.

 sabato 2 ottobre 2004 - Prima uscita stagionale della squadra BAM
Prima amichevole di stagione per il gruppo 91. I ragazzi, guidati dai coach Davide Barla, Daniele Mozzone e Luca Santia, spinti da un caloroso pubblico, vincono sul campo di Piossasco. Impegno ed entusiasmo, qualche bel contropiede ed un gioco abbastanza ordinato hanno permesso di battere una squadra tecnicamente di livello simile e con un gigante in mezzo all'area. Un inizio che promette bene, ma la strada è ancora lunga.
Alter 82 Piossasco - Tam Tam 50-71
Giocatori Tam Tam: Bianco, Bove, Capra, Checo Perez, Di Gioia, Fiorito, Martinelli, Morrone, Mussa, Pastore, Sellitti, Zotta.

 sabato 25 settembre 2004 - I Juniores vincono nella festa patronale di S. Matteo di Nichelino
Nella prima gara ufficiale della stagione, la squadra juniores si aggiudica l'incontro amichevole organizzato dal gruppo sportivo Castello Hesperia in occasione della festa patronale di S.Matteo, a Nichelino. Buona prova del gruppo, seppur ancora nella fase iniziale della preparazione. Qualche spunto brillante in attacco si è visto, anche se la difesa deve migliorare molto e il numero di palle perse è ancora troppo alto. Da segnalare 5 triple e i 10 punti (2 bombe) dell'esordiente Palladino (nuovo acquisto). A fine gara, strette di mano, medaglie e cappellini per tutti per chiudere un bel pomeriggio di sport.
Nota negativa l'infortunio al dito indice di Andrea De Blasio che lo ha costretto fuori dall'incontro, nel secondo quarto. Curiosamente, in allenamento venerdì sera, anche Di Leo (altro neo acquisto) era incappato nello stesso infortunio, rimandando così il suo esordio in maglia granata. Entrambi vanno a far compagnia a Zamagni, in infermeria. La lista degli infortunati comincia a essere preoccupante anche se per De Blasio e Di Leo è quasi certo il recupero, prima dell'inizio del campionato.
Castello Hesperia - Tam Tam 44-67 (14-23, 6-15, 13-13, 11-16)
Tabellino: Baracco 16, De Blasio 2, Dominelli 3, Fasolio 8, Fontana 2, Longo 5, Montisci 2, Palladino 10, Raiano 13, Valentino 1, Varesano 5

 6° TAM TAM BASKET CAMP  3 - 5 settembre a Genova
L'appuntamento di inizio stagione, anche quest'anno, è per il Tam Tam Basket Camp, giunto alla sesta edizione. I nostri atleti si ritroveranno a Genova, città capitale della Cultura 2004, per partire con il piede giusto.

 1° allenamento Promozione + Under 21
Alex Milone, coach della Promozione, si è detto soddisfatto del primo appuntamento stagionale con la squadra: "Ci siamo tutti, i pochi assenti (Caprioglio e Segreto) sono giustificati, li ho sentiti, possiamo cominciare a lavorare subito al completo". La preparazione atletica è cominciata sul green del Palatucci e proseguirà con allenamenti giornalieri per altre due settimane. L'unica nota negativa riguarda Alessandro Mosca, che ha dichiarato di aver perso le motivazioni per continuare l'attività agonistica e da cui la società aspetta una decisione definitiva nei prossimi giorni. L'eventuale rinuncia di Mosca lascia spazio ad un aggiustamento del roster. Gli allenatori stanno già visionando un paio di possibili inserimenti che porterebbero la lista a 18.
Anche l'Under21 ha cominciato ieri la stagione, ritrovandosi al Palatucci. La squadra non è ancora al completo, alcuni atleti devono ancora rientrare dalla ferie ma sono già presenti invece i nuovi acquisti del gruppo (Caprioglio  e Rubatto).

 NOVITA' STAGIONE 2004-2005
Nella stagione 2004-2005 Tam Tam schiera ben sette squadre agonistiche e tre gruppi minibasket.
Promozione. La nostra giovanissima prima squadra è reduce da una stagione brillante, che l'ha vista terminare all'8° posto in classifica, con la soddisfazione di essere stata l'unica a battere la squadra poi promossa, sul campo, in D. Nel nuovo roster entreranno ben 4 ex-juniores, per dare completezza ai reparti: Bedetti si affianca ai due play (Calcagno e Segreto), Perju e Di Gennaro, guardie tiratrici a supporto delle soluzioni d'attacco (con licenza speciale nelle bombe) e Stancanelli dovrà farsi le ossa sotto canestro (nota zona difficile in Promo) ma potrà sfruttare la sua agilità e astuzia in penetrazione. Novità anche in panchina, dove Alessandro Milone, coach vincente delle ultime due stagioni, sarà affiancaro da Andrea Rasello e Mauro Pincelli. Un trio di allenatori d'eccezione per una squadra che può cominciare a puntare in alto.
Under 21. Andrea Bussolino, Marco Malacarne e Fred Alessandria il trio allenatori che guiderà l'under (86-87) per la stagione in corso. Il roster è basato sostanzialmente sulla squadra Juniores della passata stagione. Bertola e compagni avranno il difficile compito di affrontare squadre più esperte ma anche l'opportunità di crescere in preparazione di un loro futuro impiego in prima squadra.
Juniores. Dopo i trionfi pigiesseuropei e i riconoscimenti di Schio (Vi), il gruppo 88 è chiamato a tornare sulla terra, per una stagione dura e impegnativa. Se la dovranno vedere infatti, nel campionato juniores, con squadre di un anno in più. Coach Marco Barla continuerà a guidare la squadra, che sarà purtroppo orfana della guardia tiratrice Stefano Zamagni per gran parte della stagione. Zamagni dovrà infatti essere operato al ginocchio a seguito dell'infortunio avvenuto nell'ultima di campionato contro l'Atlavir.
Cadetti. Simone Ratto confermato alla guida dei cadetti. Probabile il recupero di Giacomo Zamagni, assente nella scorsa stagione per infortunio alla schiena. Lecito aspettarsi miglioramenti da questo gruppo, in particolare da coloro che hanno partecipato alla kermesse di Schio (Di Palma, Mozzone,
Patania, Pellegrino e Rosso).
Bam. Grandi cambiamenti in casa Bam. Davide Barla e Daniele Mozzone in panchina guideranno un gruppo 91 in forte miglioramento. Finalmente potranno scendere in campo con squadre della stessa età.
Allievi, Esordienti e mini.
Andrea Kindinis confermato sulla panchina del 92. Andrea De Blasi e Stafano Vargiu sono chiamati a costruire il nuovo gruppo Tam Tam (il 93) mentre Paola Galliano e Andrea Camperi saranno gli istruttori dei gruppi minibasket (uno in più dell'anno scorso).

 domenica 13 giugno 2004 - Assemblea dei Soci ed elezioni del Consiglio Direttivo
Grande partecipazione al voto per le elezioni del nuovo Consiglio Direttivo per il biennio 2004-2006. I risultati sono qui.

 per le TAM NEWS delle stagioni passate clicca qui