vuoto vuoto vuoto
curva.gif
 
T A M    s h o p
 
 
 

Albo d'oro:

2015 Campioni Adriatica Cup U15
2014 Campioni 2° Memorial Carlo Bianciotto U15
2012 Campioni Pallacanestro Nichelino Cup U15
2012 Campioni Trofeo Nazionale Don Bosco Cup U13
2009 Campioni Regionali FIP U14
2008 Conquista della serie D
2004 Campioni Regionali PGS U17

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 Domenica 11 Giugno - Assemblea dei Soci e Cena Sociale: premiati A. Zotta, M. Rosso e D. Barla
Dopo l'Assemblea dei Soci e le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo (clicca qui per i risultati), si è svolta la riuscitissima prima cena sociale del Tam Tam. Nel corso della serata sono stati premiati i giocatori che hanno frequentato le attività in modo più assiduo (Andrea Zotta per la squadra U16 e Matteo Rosso per la squadra U18B). Davide Barla è inoltre stato nominato Allenatore dell'anno 2006.

 Sabato 27 e Domenica 28 Maggio - Grande festa dello sport sui campi i via Gaidano
Si svolgerà SABATO 27 (dalle ore 15 alle ore 19) e DOMENICA 28 MAGGIO (dalle ore 10 alle ore 18) presso il Complesso Sportivo Gaidano di via Modigliani 25 a Torino la grande festa dello sport organizzata dal Tavolo Sport della C2 (e quindi anche dal Tam Tam). Le squadre, divise in tre categorie, si cimenteranno in un megatorneo plurisportivo che comprenderà partite a: basket, calcetto, pallavolo e tennis. Gli iscritti al torneo potranno, nelle due giornate, usufruire gratuitamente della piscina Gaidano! Premi e t-shirt in regalo a tutti i partecipanti.

 Sabato 22 Aprile/Martedì 25 Aprile - I Cadetti alle Finali Nazionali PGS di Genova (guarda le foto)
Giovedì 20 aprile ore 19, palestra Ex Valletta, allenamento squadra cadetti, tutto normale, al coach squilla il cellulare, silenzio tra i ragazzi, una voce in sottofondo, il coach fa cenno di si con la testa, tra i ragazzi è l’euforia: sabato si parte per le finali nazionali PGS di Genova!
Martedì 25 aprile ore 17.40, con qualche minuto di anticipo, il treno, con i ragazzi della squadra cadetti, arriva alla stazione di Torino Lingotto: il sogno purtroppo è già finito!
Ma quante emozioni, quanti momenti, quante frasi, quante parole, quanti silenzi, quanti in questi quattro giorni!
C’è stato chi la notte ha dormito, per essere sveglio nella partita della mattina dopo;
chi non ha dormito, per sfruttare qualunque momento per stare con i compagni;
chi ha condiviso con gli altri la propria passione per il gioco;
chi gli è venuto il mal di pancia, talmente ci teneva a fare bella figura;
chi si è distorto una caviglia, ma ha comunque continuato a giocare;
chi si è riempito il piatto nella colazione abbuffet di inizio giornata;
chi, al discount, si è comprato bustoni di stuzzichini e bibite per i festini in camera;
chi si è tuffato nell’acqua di mare a meno 20°C;
chi ha capito che la vera vittoria è esserci stati;
chi ha perso un paio di scarpe;
chi, pur di portarsi via un pezzo di questa esperienza, ha raccolto da terra uno spiegazzato poster delle finali e se lo è messo in valigia;
chi <<la sveglia si è addormentata>>;
chi ha fatto il bucato e lo ha steso dalle finestre dell’albergo a quattro stelle;
chi, finalmente, ha potuto scambiare, fuori dallo spogliatoio, due parole con i “propri” ragazzi senza che fossero rapiti dalla fretta cittadina;
chi, l’ultimo giorno, aveva un po’ la faccia triste perché sapeva che lo aspettava il treno del ritorno;
chi ha preso il rimbalzo al nazionale di due metri;
chi è rimasto colpito dal basket cinese (vai Zu!);
chi, tra finali e gita scolastica, per dieci giorni non ha più messo piede in classe;
chi, la sera, si è trovato in stanza per studiare, pur di non dover rimanere a casa;
chi, in stanza, si è sopportato il “fenomeno”;
chi, il giorno dopo l’arrivo, non è andato a scuola per poter sognare di essere ancora là;
chi invece a scuola è andato per poter raccontare tutto….
C’è stato chi, e rimarrà nel ricordo di tutti!
Grazie genitori che avete permesso ai ragazzi di fare questa esperienza!
Grazie ragazzi per come l’avete vissuta! Che l’entusiasmo dimostrato possa essere trasferito da oggi nelle cose di tutti i giorni! Alla prossima!

 Mercoledì 22 Febbraio - I Cadetti si preparano per il Tour de France
Mercoledì scorso la squadra cadetti ha partecipato al primo degli appuntamenti extra-basket previsti dal Progetto Giovani Sport. Divisi in squadre e con ruoli ben definiti (Presidente, Allenatore, Medico), i ragazzi dovevano preparare un giovane ciclista molto promettente per il prossimo Tour de France. Preparazione fisica, intensità di allenamento, fabbisogno alimentare, preparazione tecnica, fortuna, uso o meno di sostanze dopanti, i fattori in gioco su cui dovevano essere fatte scelte oculate. Comincia il Tour de France, grande bagarre, qualche squadra rimane indietro, decide di ricorrere all'uso di sostanze dopanti, ma ciò causa un malore nel ciclista (John Parker) che deve ritirarsi. Vince, invece, chi ha optato per una crescita graduale del proprio uomo-ciclista.
Alla fine del Tour si discute su quanto è stato fatto. I ragazzi si mostrano molto interessati e fanno notare l'importanza di altri fattori non considerati nel gioco, quali: i genitori, i compagni di squadra, i mass media, l'atleta stesso. Ma ciò che stupisce di più è che il giorno dopo, prima del normale allenamento di basket, nello spogliatoio, il pensiero va ancora al povero John Parker!

 Il programma delle attività complementari del Progetto Giovani Sport
E' stato definito il programma delle attività complementari del Progetto Giovani Sport. Qui il volantino .
Ecco il dettaglio:

Mercoledì 22 febbraio, ore 18, all'Isola, "Doping: no grazie! Un gioco di ruolo per conoscerlo e cominciare a discuterne". I ragazzi della squadra Cadetti parteciperanno al gioco organizzato dall'associazione Acmos.

Martedì 21 marzo, ore 14, piazza San Carlo, "Giochi delle palle". Libere attività sportive, nell'ambito dell'undicesima giornata nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie, organizzata da Libera Piemonte.

Venerdì 7 aprile, ore 21, all'Isola, "I pericoli del saturday night - uso e abuso di alcool e droghe". Genitori, allenatori e ragazzi incontreranno uno psicologo, un dj e un medico sportivo per approfondire il tema.

Sabato 6 maggio, ore 10, parrochia Sant'Ignazio, "Io tu noi, rapporto educativo tra allenatore e ragazzo". Un incontro riservato agli allenatori.

Gioved' 18 maggio, ore 21, all'Isola, "Adulti e ragazzi, cosa sapere e cosa fare per prevenire". Incontro aperto ad allenatori e genitori.

Si chiude infine con la Grande Festa dello Sport il 27 e 28 maggio ai campi di via Gaidano.

 Domenica 12 Febbraio - La prima squadra chiude l'andata con una vittoria
Nell'ultima di andata la promo si impone con il Basket Club Pianezza. Gli avversari reggono fino all'intervallo ma nella ripresa i tamburi allungano e chiudono l'incontro. Da segnalare nelle file della squadra di casa ben tre juniores schierati da Barla (Baracco, Varesano e Zamagni) che contribuiscono ad abbassare ulteriormente la già giovane età media della prima squadra dei tamburi. Il girone di andata si chiude con 9 vittorie su 13 gare per i nostri. Un buon bottino che però poteva essere anche migliore con qualche disattenzione di meno.

Tam Tam - Basket Club Pianezza 66-47 (13-13, 9 -7, 25-11, 19-16)
Tabellino:
Tam Tam: Baracco, Bedetti 6, Calcagno 1, Peralta 9, Perju 5, Rango 16, Rigo 21, Rubatto, Varesano 5, Zamagni 3.
Pianezza: Amardola 5, Bandieri 2, Casciarola M. 4, Casciarola O. 9, Coatto 2, Coindamo, Curridori 12, Di Pierro 9, Giordana, Nicolò 4

 Domenica 15 Gennaio - La promo supera l'Orbassano
Il Tam Tam saluta il 2006 con i due punti. L'anno nuovo invece per Orbassano si apre esattamente come era finito quello vecchio: alla quarta trasferta non cade il tabù che vede la formazione di coach Turello sempre sconfitta quando gioca lontano da Orbassano. Tamburi subito avanti con vantaggi tra i 4 e gli 8 punti. Solo a metà del secondo quarto Orbassano aggancia a quota 27 con un tiro dalla distanza; ma sull'azione di contrattacco una bomba immediata riporta avanti il Tam Tam, che non mollerà fino alla fine la testa del match.

Tam Tam - Basket 86 Orbassano 64-50
Tabellino: De Blasi, Bedetti 11, Calcagno, Caprioglio 8, Costantini, Peralta 12, Perju 8, Rango 10, Rigo 11, Segreto 4.

 Domenica 15 Gennaio - Derby Tam Tam ai Juniores A
Il derby di andata del campionato juniores va alla squadra dell'88 che per l'occasione si è seduta sulla panca tradizionalmente riservata agli ospiti.

 Mercoledì 7 Dicembre - La promo soffre di vertigini
Dura solo tre giorni il primato in classifica dei Tamburi, che patiscono di vertigini, e cadono a Mondovì al termine di un'accesa gara. Prestazione decisamente sotto tono, difesa colabrodo che concede quasi cento punti ai padroni di casa: queste le motivazioni alla base della seconda sconfitta di campionato.
Mondovì - Tam Tam 97-92
Tabellino: Bedetti 15, Calcagno 6, Calò 4, Costantini 2, Peralta 5, Perju 16, Rango 20, Rigo 16, Segreto 5, Zamagni 3.

 Domenica 4 Dicembre - La corsa del Brabasket si ferma al Pala Tam Tam gremito
Di fronte al pubblico delle grandi occasioni (oltre un centinaio sulle tribune della palestra Modigliani), la promo ha la meglio sul forte Brabasket al termine di una gara mozzafiato. Che le squadre non avessero voglia di scherzare lo si capisce subito. Un 6-3 iniziale per gli ospiti spaventa ma la reazione non si fa attendere. Il primo quarto si chiude sul 16-8 per i padroni di casa, complice una gran difesa guidata da Perju e una bomba di Calcagno a filo di sirena. Nel secondo quarto Bra riesce a recuperare parte del distacco grazie ad una agguerrita zona ma nel terzo quarto il Tam Tam allunga ancora grazie a numerose realizzazioni dai 6.25 (Calcagno e Rigo) e alle penetrazioni di Rango. La partita è molto maschia, ed è più che mai aperta e vibrante. L'arbitro Fanelli di Torino però ci sa fare e, seppure il gioco è duro, non sconfina mai oltre il lecito. Bra riesce nell'ultimo quarto addirittura a portarsi in vantaggio di una lunghezza. Dura però pochi secondi e il finale torna in mano ai padroni di casa. Ottima prova corale dei tamburi, che sostenuti da un pubblico caloroso, ha saputo portare a casa un risultato importante. Coach Barla: "Bra è una squadra ben organizzata in campo, determinata e molto esperta. E' sicuramente la principale candidata alla promozione. Oggi abbiamo vinto noi e questa è una gran bella cosa, lo dobbiamo al fatto che ci abbiamo creduto fino in fondo, anche nei momenti più difficili, siamo stati una squadra, la nostra forza. E poi ormai è quasi tradizione che battiamo la squadra che poi vince il campionato... Adesso ci aspetta Mondovì e sarà di nuovo molto dura.".

Tam Tam - Brabasket  72-69
Tabellino: Baracco, Bedetti 5, Calcagno 19, Calò 13, Caprioglio, Peralta 5, Perju 4, Rango 11, Rigo 15, Rubatto.

  Domenica 4 Dicembre - Successo per la Festa Mini
Grande partecipazione e entusiasmo alla prima festa Minibasket del 2005. Giochi e partite a squadre miste tra Crocetta, Tam Tam e Sisport.
L'appuntamento è ora per la festa di Natale, il 18 dicembre p.v., sempre alla Modigliani.

  Domenica 4 Dicembre - Festa Mini alla Modigliani
Domenica prossima, prima delle gare in calendario di U16 (vs Crocetta) e Promozione (vs Brabasket) si svolgerà la festa del Minibasket.
Questo il programma :
15:00 - Ritrovo
15:15 - Riscaldamento con giochi e gare
15:30 - Partita 1: Crocetta - TamTam
15:50 - Partita 2: Crocetta - Sisport
16:10 - Partita 3: Sisport - TamTam
16:30 – Saluti
L'invito è quindi per una domenica in palestra a fare il tifo e divertirsi.

  Martedì 6 Dicembre - Proiezione videocassetta allenamento Duke University all'Isola
Martedì prossimo, alle 18, l'appuntamento è all'Isola di via Rubino, per vedere insieme una videocassetta di un'allenamento di una squadra universitaria USA (Duke University) a cui seguirà una breve discussione. Coordina l'attività Umbro Marcaccioli (allenatore del Tam Tam e Professore di Psicologia al Suism). Il tema dell'allenamento è prettamente tecnico (Attacco alla difesa a uomo e a zona) ma l'approccio ha validità più generale e può interessare anche allenatori/giocatori di altre discipline sportive. L'attività fa parte del Progetto Sport della Circoscrizione 2.

 Lunedì 28 Novembre - Gianni Asti al Tam Tam per un allenamento speciale al gruppo Juniores A
Lunedì sera alla palestra Valletta, Gianni Asti, allenatore simbolo del basket torinese, terrà un allenamento speciale per la squadra Juniores A davanti all'intero staff tecnico Tam Tam.

 Venerdì 25 Novembre - La promo passa anche a Ceva
Vittoria risicata sul campo del Ceva per la promo. Assente il capitano Rigo, la squadra recuperava però Marco Rango, alla sua prima uscita ufficiale stagionale dopo l'infortunio contratto oltre un mese fa.
Come domenica scorsa, la squadra non è riuscita a chiudere la partita in anticipo e nonostante abbia mantenuto sempre un vantaggio attorno ai 10 punti, ha dovuto subire il ritorno della squadra di casa nei minuti finali. Buona la prova di Perju in difesa che con un recupero a metacampo nei secondi finali chiudeva di fatto le speranze di rimonta dei locali.
Tam Tam - Ceva  71-67
Tabellino: Bedetti 4, Calcagno 20, Calò 8, Caprioglio 1, Costantini, Peralta 5, Perju 9, Rango 16, Rubatto 7, Sassi 1.

 Domenica 21 Novembre - La promo batte l'Augusta Carmagnola
Una partita poco entusiasmante per la prima squadra che ha la meglio sul Carmagnola ma senza brillare. Sempre avanti nel punteggio i nostri non hanno mai trovato la concentrazione giusta per chiudere la partita così da dover subire nel finale il ritorno dell'Augusta. La freddezza ai tiri liberi di Davide Segreto ha però impedito agli ospiti di trarre vantaggio dal fallo sistematico.
Tam Tam - Augusta Carmagnola  74 -65
Tabellino: Baracco 2, Bedetti 13, Calò 16, Costantini, Peralta 10, Perju 8, Rigo 19, Rubatto, Sassi 1, Segreto 5.

 Domenica 14 Novembre - Nella domenica Tam Tam sconfitti Bam e U16, vincono U18 e promo
Due sconfitte e altrettante vittorie nella lunga domenica del pala Tam Tam. Dopo il Bam tocca al 91, che nonostante una buona partita, esce sconfitta contro la Ginnastica. Gli U18 di Pincelli/Marcaccioli hanno la meglio, con un po' troppa fatica però, sul Rosta. Chiude la giornata la sonante vittoria della promo sull'Arcobaleno, finora inbattuto. La nostra squadra ha giocato con convinzione riuscendo ad allungare subito nel punteggio e a controlare il divario per il resto dell'incontro nonostante diversi tentativi dell'Arcobaleno di riaprire la partita. Una vittoria importante che ripaga parzialmente della sconfitta al Webegg.

 Domenica 31 Ottobre - Esordio vincente per la promo
Esordio positivo per la prima squadra che ha affrontato in casa l'Alber Team di Grugliasco. La partita è stata caratterizzata da un ritmo e una difesa sostenuta da entrambi i lati. Sostanziale equilibrio fino a metà del terzo periodo quando la differenza anagrafica ha iniziato a farsi sentire (per il Tam Tam età media sotto i 20 anni) e i tamburi hanno potuto allungare sfruttando la stancheza avversaria. Buona prova di Bedetti. Da segnalare l'esordio in prima squadra di Di Leo (juniores schierato da coach Barla insieme a Baracco) che ha meritato la convocazione.
Tabellino: Baracco, Bedetti 12, De Blasi, Di Leo, Calò 7, Peralta 3, Perju 4, Rigo 13, Rubatto 7, Sassi 8.

 Ottobre - Ancora un infortunio in promo
Alla viglilia dell'avvio di campionato e del tour nell'Aquese, Marco Rango va ad aggiungersi alla lista dei non disponibili, a causa di uno strappo che lo terrà lontano dal parquet per almeno un mese. Si aggiunge a Peralta, fuori da tempo per problemi al ginocchio e Caprioglio che ha subito un intervento chirurgico al naso nel mese di settembre.

 Domenica 2 Ottobre - Amichevole Juniores-Promozione
Domenica 2 ottobre la promozione di Barla affronta il gruppo juniores di Pincelli-Marcaccioli per la prima amichevole stagionale sul campo della Modigliani . Una bella gara dove però entrambe le squadre sono apparse ancora lontane dalla condizione ottimale. Ad aprire le danze però ci aveva pensato il gruppo 91 vittorioso sulla Crocetta in un clima già da campionato.

 La Promo in Tour nell'Alessandrino
15 e 16 ottobre le date per la trasferta della promo nell'Alessandrino. Sabato i tamburi affronteranno in amichevole il Villa Scati di Aqui Terme e domenica mattina l'altra compagine Aquese del campionato di Promozione. Pernottamento a Ciglione.

 Il PROGETTO GIOVANI SPORT è una realtà
Seguendo il link è possibile scaricarsi il volantino del Progetto Giovani Sport .

 NOVITA' STAGIONE 2005-2006
Novità di rilievo al Tam Tam per la stagione che si apre.
Partendo dalla prima squadra, Marco Barla lascia il gruppo 88 per assumerne la guida. Al suo posto due "acquisti" d'eccezione: Mauro Pincelli e Umbro Marcaccioli. Entrambi allenatori di grande esperienza, sia giovanile che senior, che hanno scelto il Tam Tam per proseguire la loro attività con i giovani. Sul fronte dei nuovi acquisti nello staff tecnico si contano anche due giovani, Marco Fasolio e Marco Zappa, che alla loro attività di giocatori Juniores assoceranno quella di vice. Tam Tam schiererà in questa stagione ben sette squadre agonistiche (Promozione, Open CSI, due gruppi Juniores, Cadetti, Bam e Allievi) oltre a tre gruppi minibasket. Un'altra novità di rilievo riguarda proprio il settore minibasket e avviamento polisportivo. Luca Santhià avrà il ruolo di coordinare l'attività dei quattro istruttori. Ma vediamo in dettaglio le squadre:
Promozione. La nostra giovanissima prima squadra è reduce da una stagione non particolarmente soddisfacente e cerca il rilancio. Il gruppo storico è stato ridimensionato dando vita, insieme agli Under 21, ad un secondo gruppo senior (anche se parlare di senior è un po' fuoriluogo vista l'età media) che disputerà il capionato Open CSI. Presto si conosceranno entrambi i roster.
Juniores. Due gruppi per il campionato Juniores. Affidato alla magica coppia, come già detto, l'88, mentre Andrea Bussolino e Andrea Rasello guideranno il gruppo 89-90. Incrociando le dite, dovrebbe essere la stagione del ritorno di Stefano Zamagni, guardia tiratrice, che ha dovuto saltare tutta l'ultima stagione per via di un'infortunio contratto contro l'Atlavir nel campionato 2003-04. Zamagni è stato infatti operato al ginocchio e ha quasi completato il ciclo di recupero. Ci si aspetta di vederlo in campo da Ottobre.
Cadetti. Stagione dura per il gruppo 91 che se la dovrà vedere con squadre più mature. Ma la squadra di Davide Barla non è certo di quelle che alle prime difficoltà si tirano indietro.

Bam, Allievi/Esordienti e mini.
Max De Blasi e Andrea Kindinis confermati rispettivamente sulle panchina del 92 e del 93-94. Saranno affiancati da Marco Fasolio e Marzo Zappa. Paola Galliano e Andrea Camperi, confermati istruttori dei gruppi minibasket, verranno affiancati da Daniele Mozzone e Marcello Zuccaro.

Infine, scritto qui in fondo per scaramanzia, la prossima stagione dovrebbe essere quella del lancio delle attività sportive del Progetto Giovani della Circoscrizione 2, a cui tanto abbiamo lavorato in questi anni (vedi Tam News vecchie). Il Progetto consentirà di ampliare le possibilità per i giovani della circoscrizione di praticare sport. Un esempio su tutti: la diminuzione della quota sociale
(cosa che ha dell'incredibile nell'era dell'euro) è stata possibile proprio grazie al progetto. Ma non ci si ferma agli aspetti economici, chiaro, ci sarà ben altro, ma per ora non diciamolo, per scaramanzia, appunto.

 per le TAM NEWS delle stagioni passate clicca qui